News norme e tributi

Cartelle esattoriali, se ne riparla a fine agosto: il Governo prepara il decreto

Cartelle esattoriali, rinvio verso nuova proroga. Con il tesoretto del decreto sostegni (meno di due milioni le imprese che hanno fatto domanda rispetto alle tre milioni preventivate) il governo studia una proroga al blocco dell’invio delle cartelle esattoriali. Cartelle esattoriali, rinvio verso nuova proroga Il Governo dovrà procedere –  fonti al Mef hanno confermato la notizia anticipata dal Sole 24 Ore – con un nuovo decreto entro il 30 giugno. Perché per la conversione in legge del decreto in scadenza non ci sono i tempi parlamentari. La proroga significa l’estensione di due mesi della validità del blocco dell’invio delle cartelle: ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Legge 178 del 30/12/2020 – Legge di Bilancio 2021: testo integrale

Pubblichiamo il testo definitivo della Legge di Bilancio 2021, che contiene, come tutti gli anni, innumerevoli novità da conoscere. Il solo articolo 1 si compone di ben 1.150 commi; il testo integrale consta di 514 pagine.Legge di Bilancio 2021, approvata anche dal Senato e pubblicata in G.U. Nella seduta di mercoledì 30 dicembre 2020, dopo aver rinnovato la fiducia al Governo approvando l'articolo 1 con 156 voti favorevoli e 124 contrari, l'Assemblea ha licenziato definitivamente il Ddl Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023, con 153 sì, 118 no e un'astensione ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Rassegna stampa del 7 Giugno 2021 – Generazione Vincente

Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza nella Rassegna stampa di oggi:
  • SCENARIO LAVORO
  • Visco: «La ripresa sarà difficile Chi perde il lavoro va protetto»
  • Economia 32 Il fronte unito per il lavoro sostenibile
  • Le politiche del lavoro al bivio: una sfida che si può vincere?
  • C’è l’effetto emersione sui lavoratori domestici in nero – Effetto lockdown – L’emersione dietro il
    lockdown
  • Il fronte unito per il lavoro sostenibile
  • Rapporti Imprese – Lavoro agile, resterà ibrido adesso ...
    Leggi Tutto. 

    Siamo operativi in tutta Italia

Bonus 2021: elenco di tutti e spiegazione

In questa guida utile ti spieghiamo in modo semplice e chiaro quali sono i bonus 2021 e in cosa consistono. La Legge di Bilancio per il 2021, infatti, ha introdotto o rinnovato numerosi aiuti economici per famiglie, lavoratori e imprese. Diverse agevolazioni sono già attive ed è possibile fare domanda, mentre per altre bisogna aspettare gli appositi decreti attuativi che le renderanno operative. Ecco l’elenco di tutti i bonus 2021 e la spiegazione di ciascuna misura. BONUS LAVORO GIOVANI Le aziende che assumono giovani under 35 nel biennio 2021-2022 non pagano i contributi dovuti dal datore di lavoro per un periodo ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Sfratti, la Consulta apre la via allo sblocco: sì ai pignoramenti sospesi per il Covid

Una norma sproporzionata, non bilanciata, che non consente procedure differenziate a seconda dei casi. La Consulta bacchetta il governo e stabilisce che la seconda proroga del blocco dei pignoramenti dell’abitazione principale del debitore è illegittima. Una sentenza che potrebbe fare da apripista per quanto riguarda lo stop agli sfratti, previsto dalla stessa norma inserita nel decreto Milleproroghe a fine 2020. Nelle motivazioni, i giudici sottolineano che, con la sospensione delle esecuzioni, si verifica una sproporzione tra la tutela del creditore e quella del debitore.Sfratti, tutele anche ai creditoriAi creditori viene infatti chiesto, da tempo, un sacrificio considerato eccessivo, perché la ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Pace fiscale – Ultime notizie su Pace fiscale

Doppia «sanatoria»È la doppia “sanatoria” che sarà introdotta dal Dl fiscale collegato alla manovra che prevede la definizione agevolata delle controversie tributarie e la rottamazione-ter delle cartelle. Misura quest’ultima che dovrebbe portare all’Erario maggiori entrate per oltre 3 miliardi dal 2019 e oltre 821 milioni negli ultimi mesi 2018 Ultimo aggiornamento 10 ottobre 2018 Ultime notizie su Pace fiscale

Decreto legge: cos’è e quando produce i suoi effetti

In tempi di crisi e situazioni di emergenza, il decreto legge è lo strumento più adatto e rapido a stabilire cosa fare e come le Autorità devono comportarsi. Il decreto è il provvedimento con cui il Governo esercita il potere legislativo, che, come sappiamo, normalmente spetta al Parlamento. Tuttavia ci sono delle circostanze così gravi e urgenti nelle quali è impossibile aspettare l’iter legislativo, e quindi occorre intervenire nella maniera più rapida possibile. Il decreto legge, infatti, produce i suoi effetti - quindi entra in vigore - immediatamente dopo la pubblicazione del testo in Gazzetta Ufficiale. Al contrario per le ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Tutto pronto per il “Fisco cancellato”: chi non dovrà pagare

Alla fine il mini-condono, anche si ritardo, ci sarà. Nel decreto-Sostegni è previsto lo stralcio delle cartelle fino a 5mila euro dal 2000 al 2010. Inizialmente il periodo del condono doveva essere esteso fino al 2015. Poi il passo indietro con il restringimento dell'arco temporale: in questo modo la quantità di ruoli a misura di condono si è ridotta di circa il 75%.Non è da trascurare la questione legata ai costi. Oggi servono oltre 660 milioni per coprire l’operazione. Ma la cifra, spiega il Messaggero, si abbassa a 215 milioni se si storna dal conteggio il valore delle pratiche che ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Novità 2021 per i giovani: mutui casa, rioccupazione, assunzioni Pa

La pandemia da Coronavirus ha aumentato la sensibilità del Governo verso i soggetti considerati più fragili. In tal contesto, in un certo senso, rientrano altresì i giovani sempre più penalizzati anche dalla difficoltà di trovare un lavoro e una stabilità economica. Dunque, con il “Decreto Sostegni-bis” il legislatore ha dato una forte mano anche in questo senso, varando una serie di norme che vanno a contrastare l’attuale situazione di crisi economica e che introducono nel 2021 una serie di novità per i giovani. Stiamo parlando, ad esempio, delle assunzioni nella Pubblica amministrazione, piuttosto che dei bonus mutui prima casa, ma ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Cartelle esattoriali, il Tesoro accelera: a luglio la riforma della riscossione. Verso la cancellazione dei debiti dopo 5 anni

Governo alla prova sulla riforma della riscossione. Il piano sul quale sta lavorando il ministero dell’Economia (cancellazione delle cartelle esattoriali trascorsi 5 anni dall’affidamento dei ruoli da parte dell’ente impositore all’agente che deve riscuotere) ha incassato una diffusa approvazione sul versante di centro-destra della maggioranza (Lega e Forza Italia in particolare) mentre Pd e LeU hanno mantenuto una linea di silenzio che non promette nulla di buono. I 5Stelle sembrano favorevoli ma, al momento, almeno ufficialmente, non si scoprono.Cartelle esattoriali, il piano del Tesoro sul fisco: debiti cancellati dopo 5 anni
La sintesiTrovare una sintesi su questa delicata materia non sarà ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

DURF Appalti: requisiti, modello e scadenze per l’esonero fiscale

Guida alla certificazione DURF per gli appaltatori che vogliono ottenere l'esonero dall'obbligo di verifica delle ritenute fiscali, anche nei subappalti. Per ottenere l’esonero dal nuovo obbligo, per i committenti di appalti superiori a 200mila euro, di verificare i versamenti delle ritenute fiscali effettuati da appaltatori e subappaltatori  per i propri lavoratori serve la certificazione DURF, ossia il documento (una sorta di DURC Fiscale) che attesta i requisiti per evitare i controlli sulle ritenute negli appalti tramite apposito modello, contenuto nell’allegato A al provvedimento delle Entrate n. 54730 del 6 febbraio 2020. Appalti: nuovi obblighi in stile DURC 4 Dicembre 2019 L’obbligo ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Dettaglio Prestazione: Ammissione agli incentivi per l’assunzione

La legge mette a disposizione dei datori di lavoro una serie di incentivi per incoraggiare l'assunzione di alcune categorie di lavoratori che si trovano in particolari situazioni definite di volta in volta dalla normativa di riferimento. I datori di lavoro possono fare domanda di ammissione agli incentivi per l'assunzione di giovani, uomini e donne over 50, donne prive d’impiego regolamente retribuito, percettori di trattamento NASpI , disabili e altre categorie di lavoratori di volta in volta definiti dalla legge. Per favorire l’occupazione di categorie sociali più deboli (giovani, donne, disoccupati, soggetti svantaggiati, ecc.), il legislatore periodicamente emana delle specifiche norme ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Assunzioni di giovani fino a 35 anni: esonero contributivo

Al fine di promuovere l’occupazione giovanile stabile, l’articolo 1, comma 10, legge 27 dicembre 2019, n. 160 ha stabilito, per le assunzioni di giovani fino a 35 anni di età, con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato a tutele crescenti, l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro. La riduzione è valida per un massimo di 36 mesi dalla data di assunzione del lavoratore e può essere riconosciuta, per l’eventuale periodo residuo, ad altri datori di lavoro che procedano all’assunzione dello stesso lavoratore. Con la circolare INPS 28 aprile 2020, n. 57, l’Istituto fornisce le ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Spese mensa scolastica detraibili 2020: come dichiararle e importo

Spese mensa scolastica detraibili 2020: le spese sostenute per la mensa scolastica sono detraibili dalla dichiarazione dei redditi presentando entro la scadenza, il modello 730 o il modello Redditi, ex Unico.  L’Agenzia delle Entrate, ha infatti, confermato con uno specifico interpello al MIUR e più di una circolare, che tra le spese scolastiche che possono essere considerate detraibili, sulla base nelle novità introdotte a seguito delle modifiche apportate dal decreto La Buona Scuola, al TIUR in merito alle detrazioni spese d’istruzione e le deduzioni dei contributi volontari, c'è anche quella della spesa mensa scolastica. A tal fine, andiamo a vedere cos'è e come funziona ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Bonus condizionatori 2021, nessun limite di Isee: a chi spetta e come chiederlo

Bonus condizionatori, ecco quali sono le possibilità per avere lo sconto. Per questo tipo di agevolazione non ci sono limiti di Isee da rispettare. Bonus matrimoni 2021 per imprese e nuovi sposi: gli importi e come ottenerlo Bonus condizionatori senza limite Isee Bonus mobili ed elettrodomestici. È una detrazione Irpef per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A o superiore per i forni e...Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Source
"https://www.ilgazzettino.it/economia/news/bonus_condizionatori_2021_isee_agenzia_entrate_come_funziona_a_chi_spetta_quanto_e_ultime_notizie-6061383.html" ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Caregiver: gli aspetti legali

Il caregiver familiare è il soggetto che si prende cura di un familiare disabile o non autosufficiente, a titolo gratuito e in maniera non professionale Caregiver: chi è Il caregiver può essere definito genericamente come l'assistente familiare volontario che, quotidianamente e gratuitamente, assiste un parente non autosufficiente. Questa figura presta assistenza in modalità:
  • diretta: attraverso le cure primarie che l'invalido non riuscirebbe a compiere da solo (lavare, stirare, vestire, medicare, pulire casa, preparare i pasti);
  • indiretta: sbrigando le questioni amministrative che dovrebbe compiere l'assistito o sorvegliandolo in modo attivo (ossia intervenendo in caso di pericolo) o passivo (ossia controllando il familiare ...
    Leggi Tutto. 

    Siamo operativi in tutta Italia

Mondo Casa Rovereto. Agenzia immobiliare Vendita, Affitti, Aste

L’Agenzia Mondo Casa offre la possibilità di vendere o acquistare il proprio immobile al giusto prezzo e nel minor tempo possibile, garantendo la massima serietà e professionalità. Mondo Casa è l’unica agenzia Astasy Point in Trentino e offre un servizio di assistenza specializzato nella gestione analisi e risoluzioni di problemi legati ad esecuzioni immobiliari riguardanti: Saldo e Stralcio – Privati Pignorati – Professionisti – Banche – Immobili in asta “servizi NPL” – immobili in sofferenza “Servizi NPE”.
Source
"https://mondocasa.biz/" ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Stop al blocco licenziamenti. Quando. Settori e lavoratori che rischiano di più: la mappa

C'è chi dice 450 mila. C'è chi parla di 600 mila posti di lavoro a rischio. Ma indipendentemente dai numeri intorno alla cancellazione del blocco dei licenziamenti si sta generando una forte discussione - contrapposizione. Di sicuro prima o poi il provvedimento, introdotta nel 2020 per far fronte alle conseguenze della crisi innescata dal Covid, andrà tolto. I sindacati però insistono affinché possa essere prorogato fino alla fine dell'anno, mentre le associazioni di categoria (Confindustria) vorrebbe tornare prima possibile alla "normalità". Oggi i sindacati hanno organizzato una manifestazione davanti a Montecitorio alla quale hanno partecipato i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Cartelle esattoriali, stop fino al 30 giugno: le novità su pagamenti e scadenze

Stop alle cartelle esattoriali fino al 30 giugno 2021. Il decreto Sostegni bis ha rinviato nuovamente le scadenze di cartelle e pagamenti bloccati dall’8 marzo 2020: si tratta di 40 milioni di atti tra cartelle di pagamento, avvisi di accertamento esecutivo e avvisi di addebito Inps, la cui scadenza ricade nel periodo tra l’8 marzo 2020 e il 30 giugno 2021. C’è dunque ancora un mese di tempo, poi l’agente della riscossione inizierà a bussare alla porta dei contribuenti. Sospensione dei pagamenti: le nuove scadenze I pagamenti delle cartelle in scadenza dall’8 marzo 2020 sono sospesi fino al 30 giugno ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO – ELENCO PREZZI 2018

  2021     Edito dalla Provincia Autonoma di Trento     Gruppo di lavoro per l'aggiornamento e completamento dell’Elenco Prezzi   Agenzia Provinciale per le Opere Pubbliche  ing. Luciano Martorano coordinatore - ing. Paola Bonetti Servizio Opere Civili per. ind. Corrado Webber ing. Matteo Toffanin geom. Mauro Trentin geom. Sergio Giamberardino geom. Piergiorgio Pasquali ing. Nicola Tamanini ing. Giulia Guella p.i. Massimo Molinari Servizio Opere Stradali e Ferroviarie per. ind. Michele Vicentini Servizio Opere Ambientali geom. Franco Zanetti geom. David Conotter geom. Max Nicolussi Giacomaz Soprintendenza per i Beni culturali geom. Tiziano Vicentini Servizio Agricoltura Gioacchino Lo Medico Servizio ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Il contratto a tempo determinato: guida 2021

Il contratto a tempo determinato , o piu semplicemente contratto a termine, è diventato negli ultimi anni sempre più frequente fino a costituire  la modalità piu utilizzata dai datori di lavoro.Offre infatti il vantaggio della flessibilità, necessaria ai  datori di lavoro  che si confrontano con una difficile congiuntura economica,   anche se è  sottoposto a un costo maggiore.La normativa  sul contratto a termine è cambiata piu volte negli ultimi anni, prima con il Jobs act (D.lgs. 81/2015), che togliendo l'obbligo di causale,  intendeva favorire l'occupazione negli anni di più profonda crisi.Successivamente  il Decreto Dignità  (Decreto Legge 87/2018 convertito dalla L. 96 ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Banca d’Italia – N. 19 – L’economia della Sicilia

La pandemia di Covid-19, delineatasi in Italia dai primi mesi del 2020, si è progressivamente diffusa anche in Sicilia, determinando forti ripercussioni sul sistema economico regionale, sebbene con risultati differenziati tra i principali settori. Il quadro macroeconomico Anche in Sicilia, come nel resto del Paese, l'emergenza sanitaria ha causato una contrazione dell'economia di dimensioni mai rilevate dal dopoguerra a oggi; in base alle stime di Prometeia nel 2020 il PIL regionale, dopo la sostanziale stazionarietà dell'anno precedente, si sarebbe ridotto dell'8,4 per cento (-8,9 in Italia). Secondo l'Indicatore trimestrale dell'economia regionale (ITER) della Banca d'Italia, il forte calo del prodotto ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Stop cartelle fino al 30 agosto, ok dal governo

La cabina di regia presieduta dal premier Mario Draghi “si è espressa favorevolmente per l’estensione di due mesi, fino al 31 agosto, del blocco delle cartelle esattoriali”. Lo si apprende da fonti di Palazzo Chigi al termine del vertice. Con il decreto legge che sarà varato nei prossimi giorni, il termine entro cui effettuare i pagamenti delle cartelle esattoriali sarà rimandato per la nona volta, spostando l’appuntamento a settembre. Le prime norme introdotte per sostenere i contribuenti in difficoltà, a causa del coronavirus, risalgono al decreto legge cura Italia, che ha bloccato i versamenti a partire dall’8 marzo 2020. Con ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Cartelle esattoriali, cosa succede? Verso la cancellazione automatica di multe e debiti non riscossi

Il meccanismo ha un nome che suona complicato e si chiama discarico automatico. Il funzionamento però è piuttosto semplice, le cartelle esattoriali che entro cinque anni non verranno riscosse potrebbero essere direttamente cancellate, o, in alternativa, restituite dall’agente di riscossione al titolare. L’ipotesi In questo secondo caso, per esempio, l’Agenzia delle entrate che non avrà incassato l’importo di una cartella relativa a una multa stradale, una volta trascorsi sessanta mesi la restituirebbe al comune titolare di quella sanzione amministrativa. Per ora è soltanto un’ipotesi, ma certo è che da settimane i tecnici del ministero dell’Economia ragionano sulla soluzione da adottare ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Credito di imposta 2021 per il riacquisto della prima casa

I contribuenti che fra il 1° gennaio 2020 e la data di presentazione della dichiarazione dei redditi 2021 abbiano acquistato un immobile usufruendo delle agevolazioni “prima casa” entro un anno dalla vendita di un altro immobile acquistato con le medesime agevolazioni, possono godere di un credito d'imposta. Novità nelle tempistiche a causa del COVID19. Ti potrebbero interessare i tool : 1) Riacquisto prima casa 2021: novità COVID L’art. 24 del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23, come modificato dall’art. 3, comma 11-quinquies, del decreto-legge 31 dicembre 2020, n. 183, convertito con modificazioni dalla legge 26 febbraio 2021, n. 21, attese le ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Home – Studio Legale Pirro

Svolgiamo attività complementari al diritto tributario al fine di garantire un’assistenza e consulenza legale a 360°, in varie aree di interesse: consulenza contrattuale, valutazione e difesa per questioni giuslavoristiche, recupero dei crediti e altre questioni civilistiche, sempre attenzionando l’aspetto fiscale delle stesse.Lo Studio Pirro esercita il proprio patrocinio in tutto il territorio nazionale, nonché’ dinanzi alla corte di cassazioneL’avvocato Antonella Pirro, titolare dello studio:
– ha conseguito il “Master in diritto tributario” alla Scuola superiore di economia del ministero delle finanze, con tesi sulla conciliazione giudiziale.
– attualmente è iscritta alla Camera tributaria di Milano
– è patrocinante in Cassazione, è componente del Collegio sindacale della Camera tributaria di Milano
– ha ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

E il testo del decreto Sostegni bis ancora non c’è: i tecnici stanno finendo di scriverlo

Non ci sono solo le bozze del decreto Semplificazioni ad agitare le acque per il governo Draghi. Nella maggioranza è scontro anche sull’ulteriore proroga del blocco dei licenziamenti, fino al 28 agosto per le aziende che chiedono la cassa Covid entro fine giugno e anche oltre per le imprese che utilizzano la cig ordinaria. La novità è stata proposta a sorpresa dal ministro del Lavoro Andrea Orlando durante il consiglio dei ministri di giovedì sul decreto Sostegni bis. A due giorni di distanza però il testo definitivo del provvedimento è ancora in fase di stesura e, nonostante il via libera ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Al via bonus Irpef 2021, a chi spetta e come calcolarlo

Il bonus avrà un importo fino a 100 euro e sarà calcolato in funzione del reddito del lavoratore. Eventuali errori di calcolo potranno essere rimediati alla fine del 2021. Dal 23 aprile inizieranno i versamenti del bonus Irpef che sostituisce il bonus Renzi da 80 euro. Ecco a chi spetta e come richiederlo. Bonus Irpef 2021, cos’è I bonus Irpef è un sostegno introdotto dal decreto “Cura Italia” per lavoratori dipendenti – e assimilati – con un reddito inferiore o pari a 40 mila euro annui. Verrà erogato direttamente in busta paga per un massimo di 1200 euro nel corso ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Cassa integrazione e licenziamenti nel Sostegni Bis pubblicato in GU

Cassa  CIGO straordinaria per 26 settimane nel 2021 senza addizionali  per chi  ha avuto cali di fatturato del 50%;  blocco licenziamenti  per la Cigo ordinaria dal 1 luglio e riconfermato anche  in relazione all’utilizzo degli ammortizzatori COVID:
  • fino al 30 giugno per le imprese che ulizzano CIG e 
  • fino al 31 ottobre per chi utilizza FIS e CIG in deroga.
Queste  in sintesi le novità  del nuovo decreto Sostegni Bis per gli ammortizzatori sociali utilizzabili da qui a fine anno  Il decreto è stato pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale (dl 73/2021)   con le modifiche sulla contestatissima norma sul blocco dei ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Cassa Mutua Mi.p.a.a.f.

E’ OPERATIVA LA CONVENZIONE PER LA STIPULA DI FONDI PENSIONE CON AZIMUT   Tale accordo prevede vantaggi interessanti ed esclusivi riservati ai nostri soci tra questi: 1) riduzione dei costi di gestione del 20% rispetto ad un comune sottoscrittore, 2) progressivo abbattimento dei 30€ l’ anno di diritto fisso, 3) piena disponibilità delle somme versate con la perdita di requisito di socio, 4) abbattimento totale del costo di 10€ al momento dell’apertura.   A questa serie di vantaggi si abbinano: 1) la deducibilità fiscale fino a 5.164 € per sé o i propri familiari a carico, 2) la sicurezza:      ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Agricoltura sociale per l’integrazione lavorativa di ragazzi disabili

Comune di Vercelli: prende il via in questi giorni il progetto “Coltiviamo abilità – Attività di agricoltura sociale per promuovere l’integrazione socio-lavorativa di ragazzi con disabilità”, finanziato dalla Cassa di Risparmio di Torino a valere sul bando Vivomeglio. “Il progetto consente a quelle persone per le quali è più difficile integrarsi nella società e nel mondo del lavoro di sperimentare nuove esperienze nell’ambito dell’agricoltura sociale – spiega l’assessore alle Politiche sociali Ketty Politi -. Essa rappresenta infatti un’opportunità per promuovere l’inserimento lavorativo di soggetti disabili creando le giuste condizioni affinché ciascuno riesca a trovare una propria dimensione e un proprio ruolo ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Decreto lavoro, tutte le misure: cashback, Tari, cartelle esattoriali e licenziamenti

Il decreto lavoro è sul tavolo del consiglio dei ministri che si è riunito oggi, mercoledì 30 giugno, alle ore 16. Il testo contiene diverse misure che riguardano lo sblocco dei licenziamenti, il cashback, la Tari, le cartelle esattoriali e altre ancora. Eccole nel dettaglio.   Cashback "Il programma di attribuzione dei rimborsi in denaro per acquisti effettuati mediante l’utilizzo di strumenti di pagamento elettronici disciplinato dal decreto del ministero dell’Economia e delle finanze del 24 novembre 2020, è sospeso per il semestre del predetto decreto", ossia per il secondo semestre 2021. Cartelle esattoriali Nuova proroga per l’invio delle cartelle ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Rivalutazione dei beni in bilancio: le novità dell’OIC 7

Chiariamo, anche attraverso degli esempi pratici, quali sono le tecniche che è possibile utilizzare per la rivalutazione dei beni d’impresa, alla luce delle ultime novità incluse nel documento interpretativo OIC n. 7.
La rivalutazione dei beni d’impresa operata ai sensi dell’art. 110 commi 1-7 del DL 14.08.2020 n.104 convertito con la Legge 13 ottobre 2020, n.126, consente alle imprese, in deroga alle disposizioni dell’art. 2426 c.c., di iscrivere i maggiori valori effettivamente attribuibili ai beni secondo il valore corrente, determinato utilizzando alternativamente il criterio del valore d’uso oppure il criterio del valore di mercato. Si ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Naspi 2021, importo pieno per tutto l’anno. Non c’è la proroga REM nel Sostegni bis

Naspi 2021, novità nel testo del decreto Sostegni bis: è sospeso per tutto l'anno il meccanismo di riduzione dell'importo, che riprenderà a decorrere dal 1° gennaio 2022. Non c'è la proroga del REM per gli ex titolari di disoccupazione, che accederanno al beneficio nel rispetto dei requisiti ordinari relativi al reddito di emergenza. Naspi 2021, il decreto Sostegni bis sospende il meccanismo di riduzione dell’importo, fino a fine anno. Per le Naspi in pagamento dal 1° giugno 2021 sarà sospeso il decalage, ossia la riduzione del 3 per cento mensile, dal quarto mese in poi, dell’assegno di disoccupazione. Stessa regola ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Entra nel team Randstad | Randstad Italia

RANDSTAD ITALIA S.P.A.  Società Unipersonale Sede Legale: Via R. Lepetit, 8/10 - 20124 Milano
Cap. Soc. € 27.110.320,00 i.v. - Direzione e Coordinamento Randstad N.V.
C.F. 12730090151 - Partita IVA Randstad Gruppo IVA 10538750968
Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04RANDSTAD, ,HUMAN FORWARD and SHAPING THE WORLD OF WORK are registered trademarks of © Randstad N.V. 2019
Source
"https://www.randstad.it/entra-nel-team/" ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Cartelle esattoriali rimandate a settembre in arrivo la nuova proroga (nnhh)

ilmessaggero.it 30 giorni fa Il termine di versamento in scadenza il 30 giugno sarà prorogato al 20 luglio, senza corresponsione di interessi Martedì 29 Giugno 2021, 10:15. (Teleborsa) - La Cabina di regia presieduta dal premier Mario Draghi si è espressa favorevolmente per l'estensione di due mesi, fino al 31 agosto, del blocco delle cartelle esattoriali. Artigiani, commercianti e piccoli imprenditori non sono in condizione di sopportare il peso di tutte queste imposte a cui si aggiungeranno le cartelle esattoriali che… Leggi
Source
"https://www.informazione.it/n/C6EB2A8F-D7C2-47EC-9EC6-07CDB0EA2FD2/Cartelle-esattoriali-rimandate-a-settembre-in-arrivo-la-nuova-proroga" ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Decreto Sostegni, testo in GU: le principali novità su Fisco e Lavoro

Decreto Sostegni, testo e novità: arriva in Gazzetta Ufficiale il DL numero 41 del 22 marzo 2021, dopo l'approvazione in Consiglio dei Ministri. Dai contributi a fondo perduto alla proroga della cassa integrazione, passando per lo stralcio delle cartelle fino a 5.000 euro: una panoramica delle novità su Fisco e Lavoro. Decreto Sostegni, approda in Gazzetta Ufficiale il DL numero 41 del 22 marzo 2021: una panoramica delle novità di Fisco e Lavoro contenute nel testo definitivo del provvedimento emergenziale approvato il 19 marzo 2021 in Consiglio dei Ministri. Ad aprire il pacchetto di aiuti sono i nuovi contributi a ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Gazzetta Ufficiale – Ultime notizie su Gazzetta Ufficiale

Ultime notizie:

Proroga saldo 2020 e primo acconto 2021, dubbi sul versamento con maggiorazione dello 0,40%

L’ANC (Associazione nazionale commercialisti) chiede chiarezza sul DPCM del 28 giugno 2021 che proroga il saldo 2020 e primo acconto 2021 (delle imposte sui redditi) dal 30 giugno 2021 al 20 luglio 2021 senza applicazione di interessi.Visto che il DPCM, rispetto a quanto fatto per le proroghe degli anni trascorsi, non richiama espressamente la facoltà per i contribuenti interessati di versare entro i 30 giorni successivi al 20 luglio applicando la maggiorazione dello 0,40%, sono sorti dubbi in particolar modo negli operatori del settore (commercialisti, consulenti del lavoro, ecc.).La proroga del saldo 2020 e primo acconto 2021Ricordiamo che la proroga ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Consulenti del lavoro Roma – Studio Donati

Lo Studio Donati è un’Associazione Professionale tra Consulenti del Lavoro che esercita la propria attività in Roma e su tutto il territorio Nazionale.
Una tradizione cominciata nel 1959 che, grazie al continuo sviluppo tecnologico, garantisce una consulenza giuslavoristica in grado di soddisfare tutte le necessità degli uffici HR.Siamo specializzati nella soluzione Globale di Servizi in Outsourcing per la gestione e amministrazione del personale dipendente di imprese private ed Enti Pubblici, attività che richiede oltre alla gestione del payroll anche la costante Consulenza in materia di Lavoro, Legislazione Sociale, Previdenziale, Contrattuale, Normativa, Sindacale e sul Contenzioso del lavoro.La terza generazione dello Studio, affiancata da ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Cinema, dall’Arianteo alla Triennale ripartono anche le arene all’aperto

A poco più di un mese dalla riapertura dei cinema ripartono adesso anche le arene estive: sabato 5 giugno riaccende le luci l’Arianteo Palazzo Reale che proietta «The human voice» di Pedro Almodòvar; da venerdì 11 si rianimano gli schermi in Triennale e per ultimi, dal 18 giugno, quelli dell’Arianteo Incoronata. In generale i risultati delle sale al chiuso — pur sopra le attese — sono magri e Spazio Cinema è un po’ l’eccezione: «Sapevamo che sarebbe stato duro riavviare le attività eppure era necessario, anche dal punto di vista umano, dopo sei mesi di cassa integrazione — ricorda il ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Sospensione dei versamenti

Per fronteggiare le ricadute economiche derivate dall’epidemia da Covid-19, il governo, con il decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9, integrato dal decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 (Cura Italia), ha disposto la temporanea sospensione degli adempimenti e dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali da febbraio a maggio 2020.
Al termine del periodo di sospensione è stata prevista la restituzione dei contributi sospesi, senza applicazione di sanzioni e interessi, in un’unica soluzione o mediante rateizzazione. Considerato il perdurare della situazione di emergenza, come informa l’INPS nel messaggio 13 gennaio 2021, n. 102, la scadenza del versamento della prima rata del restante 50% ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Industria: da luglio stop alla Cig Covid Migliora l’arretrato

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro. Sei un nuovo cliente? Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione. Attiva * È possibile attivare la promozione una sola volta

Source

“http://quotidianolavoro.ilsole24ore.com/art/rapporto-lavoro/2021-06-04/industria-luglio-stop-cig-covid-migliora-l-arretrato-210902.php?uuid=AE54sEO”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best
La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Tarek, il ragazzo di 140 chili invisibile a istituzioni e sanità: intrappolato a letto dal 2019

Un fantasma si aggira tra Corsico e Milano. Ma non è uno spirito, bensì un ragazzone in carne e ossa che a dire il vero non si aggira per niente, perché da due anni è bloccato su un letto, ostaggio di una mole che ormai ha superato i 140 chili e di una malattia misteriosa perché mai indagata. Ma forse oggi qualcosa potrebbe cambiare, se le persone — anche loro in carne e ossa — che danno vita alla macchina altrettanto invisibile della burocrazia decideranno che quel ragazzo merita di avere un posto al sole di Milano. Quella che si ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Niente proroga del blocco: da luglio le grandi aziende potranno tornare a licenziare

Il blocco dei licenziamenti resta fissato al 30 giugno: salta la proroga al 28 agosto per le aziende che avessero chiesto la cig Covid dall’entrata in vigore del decreto Sostegni bis entro la fine del prossimo mese. Confermata invece la possibilità per le imprese di utilizzare la cassa integrazione ordinaria, dal primo luglio, senza dover pagare le addizionali fino alla fine del 2021 con l’impegno a non licenziare per tutto il periodo in cui ne usufruiscono. E dunque potenzialmente fino a fine anno. Questo l’esito del percorso di approfondimento tecnico nel governo svolto sulla base delle proposte del ministro del Lavoro, Andrea Orlando, ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Esonero INPS 2021 per aziende che non chiedono la CIG Covid

Esonero dal versamento dei contributi previdenziali per aziende che non richiedono trattamenti di integrazione salariale: indicazioni operative INPS. Con il Messaggio n.1836 del 6 maggio 2021, l’INPS fornisce le istruzioni operative per la fruizione dell’esonero dal versamento dei contributi previdenziali riservato alle aziende che non richiedono la cassa Covid (trattamenti di integrazione salariale con causale Covid). Si tratta dell’agevolazione prevista dal Decreto Ristori (articolo 12, commi 14 e 15, del decreto-legge 137/2020, convertito con modificazioni, dalla legge 176/2020). Le prime indicazioni, con gli importi spettanti, erano già stati forniti con la Circolare n. 24 dell’11 febbraio scorso, mentre adesso vengono ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Parlamento Italiano – Disegno di legge S. 2144

La funzione di compressione/espansione di alcune sezioni di testo richiede che i Javascript siano abilitati. XVIII Legislatura Conversione in legge del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41, recante misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza da COVID-19
approvato con il nuovo titolo
“Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41, recante misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza da COVID-19” Titolo breve: d-l 41/2021 – decreto sostegni Iter 6 maggio 2021: ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Sciopero dei lavoratori dell’Isab di Priolo per stop a cassa integrazione

Priolo (SIRACUSA) – Oggi i lavoratori dell’Isab di Priolo, impianto di raffinazione di proprietà della Lukoil, nella zona industriale di Priolo, hanno scioperato per chiedere che sia sospesa la cassa integrazione. «Cig che tra l’altro, a nostro modo di vedere non può sussistere con le mutate condizioni che vedono gli impianti quasi tutti in marcia, contrariamente alla condizione di impianti fermi in cui si trovava la raffineria i primi d’aprile» spiegano Cgil, Cisl e Uil. L’Isab nel 2021 ha avviato per i primi tre mesi un piano di smaltimento delle ferie e successivamente la cassa ntegrazione a causa della crisi ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Come controllare l’esito del Reddito di emergenza 2021 online?

Ecco come verificare lo stato della domanda del Reddito di Emergenza 2021 Reddito di emergenza 2021 esito domanda Come controllare l’esito del Reddito di emergenza 2021 online? Il 30 aprile 2021, scade la domanda per richiedere il nuovo sussidio trimestrale del reddito di emergenza e la nuova proroga Naspi, sempre con l’istanza REM Inps. Prima di inoltrare la domanda online all’Inps, Rem 2021, bisogna aver preventivamente presentato il modello Isee 2021, senza errori e omissioni, e controllato tutti i casi di incompatibilità previsti dalla Circolare Inps n. 61 del 14 Aprile 2021. Al 14 Maggio 2021 le domande sono in ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Piemonte in ripresa: crescono export e ordini, scende la cassa integrazione

Crescono l’export e gli ordini, diminuisce il ricorso alla cassa integrazione, aumentano le imprese che hanno in programma investimenti. Dopo le difficoltà e le incertezze legate alla pandemia, le imprese guardano con più fiducia al futuro: è questo il quadro che emerge dall’indagine congiunturale trimestrale di Confindustria Piemonte e Unione Industriale Torino su 1.200 imprese. Nel manifatturiero il 30% aziende prevede aumento della produzione Nel manifatturiero, il 30.5% delle aziende prevede un aumento della produzione e degli ordini. In forte accelerazione l’export, che guadagna 11 punti. Spicca l’ottima performance della metalmeccanica, in particolare nei comparti dei prodotti in metallo e ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Decreto Lavoro in Gazzetta: licenziamenti, cartelle, Cashback. Tutte le misure

Nella giornata del 30 giugno, è stato discusso e approvato il Decreto Lavoro, un decreto-legge recante “Misure urgenti in materia fiscale, di tutela del lavoro, dei consumatori e di sostegno alle imprese“. Il decreto si è reso necessario per risolvere alcune questioni spinose in scadenza proprio il 30 giugno, a partire dal blocco dei licenziamenti. Le altre misure riguarderanno le cartelle esattoriali, la Tari, il programma Cashback e la riforma degli ammortizzatori sociali. Il testo è stato pubblicato in Gazzetta il 30 giugno stesso. La questione del blocco dei licenziamenti ha infiammato il dibattito politico dei giorni scorsi. I sindacati ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Il riallineamento fiscale dell’avviamento

La Legge di Bilancio 2021 all’ art. 1 comma 83 ha esteso la facoltà di ottenere il riallineamento dei valori all’avviamento e alle altre attività immateriali risultanti dal bilancio al 31 dicembre 2019.Tale norma consente, quindi, di ottenere il riconoscimento ai fini fiscali dei maggiori valori contabili iscritti, rispetto a quelli fiscali, nel bilancio chiuso al 31 dicembre 2020, se tali poste erano già presenti nel bilancio dell’esercizio in chiuso al 31 dicembre 2019.Il riallineamento si realizza mediante l’assolvimento di un’imposta sostitutiva pari al 3% del valore oggetto di riconoscimento fiscale, il che permette di eliminare le differenze permanenti esistenti tra il valore contabile e il valore fiscale dall’avviamento iscritto nell’esercizio 2018 a seguito di conferimento in neutralità fiscale.Il valore oggetto di riallineamento è ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Tema/Adempimenti fiscali/Prestazioni e servizi

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media.
Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o premendo il tasto ACCETTO si acconsente all'uso dei cookie. Accetto ×
Source
"https://www.inps.it/temi/prestazioniservizi?tipoTema=7620" ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Waiting for the redirectiron…

This is an automatic process. Your browser will redirect to your requested content in 5 seconds. Security check by BitNinja.IO
Source
"http://cpisora.it/" ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Annullamento cartelle fino a 5.000 euro: ciò che dobbiamo sapere

Il decreto Sostegni (decreto-legge n. 41 del 2021), all’art. 4, dispone l’annullamento automatico di tutti i debiti (cartelle esattoriali) di importo residuo fino a 5.000 euro risultanti dai singoli carichi affidati agli agenti della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2010.La disposizione si pone come misura di sostegno in questo periodo di grave emergenza economica per i contribuenti (causa Covid-19). Vediamo, in questo articolo tutto ciò che c’è da sapere in merito, quindi,
  • quali debiti rientrano nel perimetro applicativo della misura
  • chi ne ha diritto ed i requisiti che bisogna rispettare
  • quali sono i debiti esclusi dal beneficio.
Debiti fino a 5.000 ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Sostegni bis: riscossione a fine giugno, validi gli atti di maggio

Sostegni bis: congelati cartelle e atti dell'Agenzia delle Entrate, validi quelli di maggio seppur sospesi, invariate le scadenze della rottamazione. L’attesa proroga dello stop alla riscossione al 30 giugno inserito nel decreto Sostegni bis (DL 20 maggio Imprese, Lavoro, Giovani) proroga i versamenti derivanti dalle cartelle di pagamento, dagli avvisi di addebito e di accertamento esecutivi affidati all’Agente della riscossione, l’invio di nuove cartelle esattoriali e procedure cautelari o esecutive come fermi amministrativi, ipoteche e pignoramenti. Il differimento riguarda anche le verifiche di inadempienza che le pubbliche amministrazioni e le società a partecipazione pubblica obbligatorie prima di poter disporre pagamenti ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Area riservata Aderenti – Fondo Gomma Plastica

INFORMATIVA In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito internet https://www.fondogommaplastica.it/ in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa che è resa ai sensi del Regolamento Europeo 679/2016 dettato in materia di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (di seguito anche Regolamento) per gli utenti dei servizi del nostro sito, che vengono erogati via internet. L'informativa non è valida per altri siti web eventualmente consultabili attraverso i nostri link, di cui il Titolare non è in alcun ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Contributi a fondo perduto, accredito veloce e poi saldo: il DL Sostegni bis “accontenta” i lettori

Contributi a fondo perduto accredito veloce e saldo: il DL Sostegni bis, dando forma a una formula mista tra le diverse ipotesi circolate in questi mesi, sembra accontentare le diverse posizioni dei lettori che hanno partecipato al sondaggio sul tema. In ogni caso, nel calcolo degli importi spettanti tra velocità e analisi, la scelta ricade sul primo fattore nel 65 per cento dei casi. Nuovi contributi a fondo perduto con un accredito in tempi brevi e un eventuale saldo a fine anno per chi registra una perdita di esercizio nel confronto tra 2020 e 2019: sono questi i tempi di ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Webuild, contratto da 16 mld per l’alta velocità ferroviaria negli Usa Agenzia di stampa Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Webuild e la sua controllata statunitense Lane Construction hanno firmato il contratto definitivo del valore di 16 miliardi di dollari con la società Texas Central LCC per realizzare la ferrovia ad alta velocità tra Dallas e Houston. La firma rappresenta la tappa finale in vista della financial closure, prevista nei prossimi mesi, a seguito del quale saranno avviati i lavori del megaprogetto che permetterà ai cittadini delle due città di viaggiare in modo veloce, sicuro e sostenibile dal punto di vista ambientale, stimolando al tempo stesso l’economia con migliaia di nuovi posti di lavoro anche per ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Blutec Termini Imerese, Confindustria “Obiettivo sia produrre e non cassa integrazione” | BlogSicilia

  • Blutec, otto manifestazioni di interesse per la fabbrica di Termini Imerese
  • Il commento di Alessandro Albanese, presidente di Confindustria Sicilia
  • Sono 700 i lavoratori in cassa integrazione
“Altro giro, altra corsa. Per l’ex stabilimento Fiat di Termini Imerese è di nuovo tempo di scelte. Questa volta, però, speriamo che la precondizione sia la produzione e non il mantenimento della cassa integrazione”. Così il presidente di Confindustria Sicilia, Alessandro Albanese, in merito all’ultimo avviso pubblicato dai commissari di Blutec, conclusosi con 8 manifestazioni di interesse che dovranno adesso passare al vaglio di Invitalia. “Uno schiaffo all’impresa, alla produzione e al lavoro” ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Proroga termini di accertamento e riscossione

Proroga dei termini di accertamento e riscossione: la nuova sospensione opera fino al 28 febbraio 2021 (e il pagamento si effettua al 31 marzo 2021). Facciamo il punto della situazione aggiornata....Sospensione dei versamenti e nuove proroghe dei termini di accertamento e riscossione Il Dl 30 gennaio 2021, n. 7 (in GU 30 gennaio 2020, n. 24), motivato dal persistere dell’emergenza sanitaria (ed economica) da Covid-19, ha previsto la proroga al 28 febbraio 2021 della sospensione dei termini di versamento scadenti nel periodo che è iniziato l’8 marzo 2020. La proroga, che viene operata mediante una modifica all’articolo 68, Dl 18/2020 (Decreto ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Credito d’imposta beni strumentali

A cosa serve Supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.   Quali vantaggi A tutte le imprese che effettuano investimenti in beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato, a decorrere dal 16 novembre 2020 e fino al 31 dicembre 2022, ovvero entro il 30 giugno 2023, a condizione che entro la data del 31 dicembre 2022 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

TICKET LICENZIAMENTO

ultima modifica – 21 gennaio 2021
  2021 Il contributo NASpI deve essere erogato dal datore di lavoro privato in caso di licenziamento del lavoratore assunto a tempo indeterminato. E comunque, in qualsiasi caso in cui il rapporto recede senza una volontà del lavoratore (es. dimissioni per giusta causa). Il contributo è dovuto anche qualora il lavoratore non abbia maturato i requisiti soggettivi per l’accesso alla NASpI, ovvero il datore di lavoro è a conoscenza della ricollocazione del lavoratore presso altro impiego. Il contributo, per l’anno 2021, è pari a 547,51* euro (41% di 1.335,40* euro) per ogni anno di lavoro ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: